paura dei cambiamenti

Hai paura di cambiare? Guardati: stai già cambiando!

Hai paura di cambiare una situazione che ti sta consumando? Rifletti sul futuro e non vedi vie d’uscita?

Ti sembra che tutto si muova vorticosamente intorno a te e tu sei fermo, quasi fossi cristallizzato in una realtà che non senti più tua?

Nei momenti di trasformazione aver paura è naturale ma il fatto stesso che stai leggendo queste parole significa che sei già arrivato oltre ogni sopportazione.

Concediti qualche minuto per continuare la lettura!

paura dei cambiamenti
Ogni cambiamento è simile ad una piccola stella che brilla

Hai paura di cambiare? Che dici, ci beviamo insieme un tea

Hai paura di cambiare? Se ti stai ponendo questa domanda il cambiamento è già in atto!

Il bizzarro personaggio che vedi nell’immagine è il Leprotto Marzolino e compare in tutta la sua follia nella favola di Alice nel Paese delle Meraviglie durante il tea di non compleanno con il Cappellaio Matto e successivamente è occupato a cucinare e riempire ogni ricetta di pepe in modo forsennato, distruggendo e lanciando per tutta la cucina,  gran parte delle stoviglie che lo circondano.

Ci sono momenti nella vita in cui siamo tutti un po’ dei leprotti marzolini. Attimi, in cui predomina su ogni buon senso, l’istinto di buttare tutto all’aria e al domani ci si pensa domani.

Eppure il domani è oggi, perché è oggi che stai male, è oggi che hai compiuto il giro di boa e adesso o cambi o muori dentro.

Tu lo sai, il tuo corpo lo sa, la tua mente, il tuo cuore, la tua anima lo sanno. Solo tu sembri aver bisogno di tempo, ancora un po’ di tempo per riflettere, perché magari … magari che cosa?!

Il tuo spirito ti sta implorando di cambiare, di compiere un gesto coraggioso, per trasformare la tua vita. Ora lo stai sentendo: sei arrivato al capolinea.

  • Lavoro
  • Relazione
  • Famiglia
  • Vita

Sei vivo? Vivi!

“Vivi la vita allegra e spensierata! E se non è né allegra, né spensierata, evviva lo stesso.

Vivere sognando, ecco quello che voglio fare d’ora in poi.

Voglio dedicarmi solo alle cose che considero veramente importanti … basta perdere tempo inutilmente” Pau Dones – 50 Palos … e continuo a sognare

E’ arrivato il momento di cambiare. Non solo perché ti stai spegnendo, al punto tale che ogni respiro è faticoso o peggio, perché ti stai annullando ma perché meriti molto di più di quello che stai vivendo in questo momento.

Per una volta invece che rivolgere il tuo sguardo all’esterno, entra in te stesso, chiudi gli occhi e guardati dentro. Ascolta ciò che vuoi veramente senza considerare null’altro.

Questo è il solo modo per rendere possibile il cambiamento e una volta che il cambiamento sarà in atto, diverrà una trasformazione profonda che renderà la tua vita una rinascita.

Hai capito bene, una rinascita! Lo sai, non si può tornare indietro nel tempo ma ogni giorno hai l’opportunità di realizzare il tuo presente, trasformando il tuo futuro in un’ascesa.

Ascendi dunque. Se hai bisogno di aiuto non aver paura a domandarlo

Per ogni porta che si chiude, si apre un portone.

Per ogni portone che si chiude, si spalanca un portale!

Rinascere ogni giorno è il fine di ogni esistenza che trova in sé il senso stesso del suo esistere. Impara a volerti bene o per lo meno a non farti troppo male.

  • Trovi insopportabile il tuo lavoro? Cambialo, sii creativo, aggiornati.
  • La tua relazione è finita? Non tormentarti, vai avanti con la tua vita.
  • Hai paura di deludere le persone che ti vogliono bene? Chi ti ama non vuole certo vederti stare male. Prova a domandarglielo.
  • Stai morendo dentro? La vita è tua, scegliti!

Che dirti ancora? Guarda questo video e per qualsiasi cosa sono qui per te. Lasciami un tuo commento e se hai trovato utile quanto hai letto ti chiedo di condividerlo e di continuare a seguirmi sul mio canale YouTube.

5 Condivisioni

Articoli simili

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *