Omertà: un silenzio assordante che annichilisce la coscienza